Passa ai contenuti principali

Storie di razzismo contro i Rom

Dal commento sul Corriere della Sera da parte di Lettore_2792430: Dovrebbero fare tutti come la signora. Forse sarebbe un paese migliore il nostro! Sicuramente sarebbe NOSTRO!
A entrambi, lanciatrice urticante e commentatore altrettanto corrosivo, offro esaustive notazioni sull’arma in questione.
L’acido brucia la pelle.
Sì, insopportabile calore e dolore lancinante ne sono i doni.
Brucia peluria, più o meno presente.
Come può essere per una donna.
E più che mai per un bimbo.
L’acido colpisce il nemico.
Reale o fittizio che sia.
Il risultato è lo stesso.
Ho vinto.
L’ho sconfitto.
Il campo ora è mio.
Di nuovo.
Perché a mali estremi… giusto?

Leggi il resto

Commenti