Passa ai contenuti principali

Storie di razzismo contro i Rom

Questa è la storia delle eccezioni.
Sì, eccezioni.
Avete presente quelle note cadute dal pentagramma, che non puoi fare a meno di sentire?
Sono qui ad omaggiarle tutte, nessuna esclusa.
Perché, malgrado una volta iscritte nello spartito scompaiano dal quadro generale, contribuiscono al successo di quest’ultimo in maniera, come dire, fondamentale.
L’eccezione conferma la regola, si dice così.
E cosa farebbe senza le conferme, la Storia che tutti quanti noi riteniamo la più attendibile a raffigurare il nostro cammino? Sono come le gambe del tavolo imbandito a festa su cui cenare la sera di natale.
Nessuno le ricorderà, il giorno seguente.

Leggi il resto

Commenti